Comunicati Ufficio Affari Esteri

"Gerusalemme non è un insediamento! È la capitale dello Stato d’Israele!"

Il Veneto Serenissimo Governo, erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica, intende confermare la propria vicinanza all’amico Stato d’Israele. L’esistenza dello Stato d’Israele con capitale Gerusalemme è un elemento imprescindibile per chiunque si ritiene democratico ed amante della libertà.

Come Veneto Serenissimo Governo non possiamo che sottoscrivere le parole che il premier Benjamin Netanyahu ha pronunciato a Washington “Il popolo ebraico ha costruito Gerusalemme 3.000 anni fa e il popolo ebraico continua a costruirla ora. Gerusalemme non è una colonia, è la nostra capitale”.
Non dobbiamo permettere che Gerusalemme diventi una merce di scambio, cedere su Gerusalemme capitale d’Israele significherebbe cedere sull’esistenza stessa d’Israele come Nazione.
Il sostegno all’esistenza e all’autodifesa dello Stato d’Israele è un dovere  per tutte le persone di buon senso ed amanti della pace e libertà.
I rapporti di amicizia con il Popolo d’Israele sono uno dei fondamenti per avere un mondo più sicuro, l’esistenza dello Stato d’Israele è un fattore basilare per la democrazia e i suoi valori.
Il Veneto Serenissimo Governo ringrazia il Popolo Israeliano in quanto è in prima linea, con grande sacrifico umano e materiale, nella guerra al terrorismo ed al fondamentalismo islamista.
Il Veneto Serenissimo Governo ritiene lo Stato d’Israele un baluardo di libertà, ogni Popolo che rivendica il libero arbitrio e l’autodeterminazione deve prenderlo come lungimirante esempio, ed è proprio per questo che chiediamo il sostegno del Governo d’Israele alle nostre rivendicazioni nazionali.
Il Veneto Serenissimo Governo, a fronte di quanto sovra esposto, è pronto ad aprire una rappresentanza diplomatica nella Capitale dello Stato d’Israele: Gerusalemme.
Longarone, 24 marzo ’10

Per il Veneto Serenissimo Governo
Il Ministro degli Esteri
Demetrio Serraglia

Commenti