Comunicati

Il Veneto Serenissimo Governo riconosce i risultati del Referendum per l’indipendenza del Kurdistan

Il Veneto Serenissimo Governo, erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica, riconosce i risultati del referendum per l’indipendenza del Kurdistan.
Quando un popolo rivendica il proprio diritto ad autodeterminarsi è sempre un grande passo avanti per tutta l’umanità, solo la piena autodeterminazione di tutti i Popoli è l’unico elemento che porterà pace e prosperità. Ormai è chiaro che gli stati centralisti e neocoloniali solo l’unico ostacolo alla piena armonia tra le nazioni, gli stati centralisti, frutto della volontà di sparute minoranze, sono i veri affamatori dei Popoli e fautori delle disuguaglianze sociali.
Come Veneto Serenissimo Governo faremo sempre quanto è nelle nostre possibilità per sostenere il diritto all’autodeterminazione dei Popoli, affermiamo altresì che la base per ogni rivendicazione di libertà sia il rigetto di ogni forma di terrorismo, di totalitarismo, e di sopraffazione dell’essere umano su un altro essere umano.

Longarone 27 settembre 2017

per il Veneto Serenissimo Governo
il Ministro degli Esteri
Demetrio Shlomo Yisrael Serraglia

Commenti